Risultati della ricerca

Idea di itinerario: Sardegna!

Inviato da andreaconforti il 6 novembre 2016
| News
| 0

SARDEGNA

Profumo ed Eleganza. Sardegna isola ricca di storia cultura paesaggi incantevoli e suggestivi. Lasciati rapire dai suoi colori dai suoi sapori dai suoi profumi e dalle sue tradizioni antiche. Organizza le tue vacanze scegliendo il noleggio della barca a vela del catamarano o dello Yacht in Sardegna che più corrisponde ai tuoi desideri!

Sardegna isola ricca di storia cultura paesaggi incantevoli e suggestivi. Lasciati rapire dai suoi colori dai suoi sapori dai suoi profumi e dalle sue tradizioni antiche.
La sua bellezza autentica, gli ha permesso, nel corso degli anni, di mantenere il primato come meta del turismo mondiale.
Il nord della Sardegna e in particolare la costa Smeralda e l’Arcipelago della Maddalena, sono le zone dove si concentra il turismo nautico e dove Vela Dream, lavora come specialista nel Noleggio di Barche a Vela e Catamarani con e senza skipper.
In questa area della Sardegna si viene per vivere una settimana di barca a vela tra natura selvaggia e spiagge incontaminate che creano scenari magici e di una bellezza indiscutibile.
La conformazione geografica di questa zona permette, a chi noleggia una imbarcazione a vela, di poter programmare molti itinerari per la vicinanza alla Corsica del Sud e alle sue Isole minori come Lavezzi, Cavallo e l’Isola Piana.
Non aspettare l’estate cogli adesso l’occasione per organizzare per tempo le tuevacanze in barca a vela o in catamarano in Sardegna.
Scoprirai un ambiente sobrio fatto di scenari meravigliosi, caratterizzati dal tipico quarzo rosa, dal mare turchese e da spiagge bianche sgargianti.

Noleggia attraverso Vela Dream una barca in Sardegna e affidati a professionisti come noi che in mare ci viviamo tutti i giorni!

Vi aspettiamo in Sardegna per accogliervi e dedicarvi la nostra esperienza di skippers, e per fornirvi un servizio all’altezza delle vostre aspettative.

Idea di itinerario

Ti aspettiamo per farti vivere una settimana di mare e divertimento!

Giorno 1: tutti a bordo per la partenza!

Il primo giorno l’appuntamento è al porto di Cannigione al pontile la Sciumara da Andrea.
Cannigione è un piccolo e pittoresco paesino affacciato al mare, che fa parte del comune di Arzachena. Dal punto di vista logistico è il porto più pratico da raggiungere da Olbia, dove arrivano voli e traghetti, e vista la sua estensione contenuta, tutti i servizi sono a portata di mano.
Supermercati, bar, caffetterie, poste e banche sono facilmente raggiungibili a piedi in pochi minuti.
Al momento del vostro arrivo al pontile, lo skipper vi aspetterà per accogliervi e per aiutarvi durante l’imbarco. Appena arriverete noterete un clima molto confidenziale dovuto alla grande disponibilità di Andrea, proprietario del pontile e ai numerosi amici skippers che condividono questo pontile con noi. Vi sentirete subito a vostro agio e potrete già notare la bellezza paesaggistica che vi circonda e che avvolge questo piccolo e caratteristico porticciolo.
Dopo aver sistemato bagagli e zaini vi organizzerete per andare al supermercato dove comprerete la spesa per i giorni successivi. La sera cena in barca o in uno dei ristorantini che costeggiano il porto, dopo cena una salutare passeggiata al mercatino hippy lungo il porto e per chi desideri non tornare troppo presto, con un taxi potrete raggiungere il vicino Porto Cervo o Porto Quatu e approfittare per di un buon e sano Clubbing… in giro per locali!

Giorno 2: in rotta verso le bocche di Bonifacio

Ciò che contraddistingue la Sardegna del Nord e la Corsica del Sud rispetto ad altre località turistiche dove potete decidere di noleggiare una barca a vela o un catamarano per una settimana, è che in questa area c’è sempre ventilazione e la settimana in barca a vela è una vera settimana di vela durante la quale potrete apprendere molto su questa antica disciplina.
Per questo partiamo subito domenica mattina con rotta verso Spargi per il pranzo per poi spostarsi navigando a vela attraverso le Bocche di Bonifacio verso la stupenda Isola di Budelli dove passeremo la serata e la notte in rada.

Giorno 3: ci aspetta la spiaggia rosa di Budelli

La quantità di posti da vedere tra la Sardegna nord, l’Arcipelago della Maddalena e la Corsica del Sud è impressionante. Non basterebbe un mese per poter approfondire la conoscenza di questa zona così ricca di ambienti marini. Per non parlare di tutti gli aspetti affascinanti degli entro terra.
E’anche vero che quando si opta per una settimana di vacanza in barca a vela,non si può correre spasmodicamente da una cala all’altra e pretendere di vedere tutto in breve tempo.
In barca a vela questo è impossibile perchè i tempi di un imbarcazione che usa come mezzo di propulsione le vele gonfiate dal vento, sono molto più dilatati.
A tal proposito il terzo giorno di crociera non lasceremo Budelli subito ma vi sosteremo tutto il giorno perchè in questa occasione lo skipper vi porterà a conoscere una delle spiaggie più belle del mondo la Spiaggia Rosa di Budelli.
Sbarchiamo con il gommone tutti insieme ed attraverso un sentiero immerso tra le piante di ginepro, mirto di macchia Mediterranea, arriveremo di fronte alla baracca di Mauro il guardiano dell’Isola.
La saggezza di Mauro,grazie al quale conoscerete i segreti del perchè la spiaggia è rosa, renderà la vostra vacanza in barca a vela ,memorabile per tutta la vita.
Mauro riuscirà con la sua umanità e semplicità a trasmettervi il significato di amore verso la natura e il nostro ecosistema.
Intorno alle 17:00 salutiamo Mauro,la Spiaggia Rosa e l’isola di Budelli. Ci imbarchiamo e issando le vele veleggeremo fino a l’isola di Lavezzi in Corsica.

Giorno 4: ci aspetta l'incantevole Bonifacio

Martedì ci svegliamo e dopo una ricca colazione scendiamo a terra per perlustrare l’isola di Lavezzi. Pranziamo a bordo e dopo una pennichella collettiva issiamo le vele per navigare finalmente verso la meta più suggestiva di questo viaggio,Bonifacio.
Arriveremo a Bonifacio poco prima del tramonto avendo navigato sotto le coste bianche scoscese di capo Pertusato. All’entrata del fiordo del porto naturale di Bonifacio le coste imponenti di granito e calcare fanno da padrone e ti rendi subito conto quanto strategicamente Bonifacio sia stato, durante la storia, uno dei punti nevralgici di scambio e di controllo dell’impero Napoleonico.
La storia a Bonifacio si vede e si avverte in ogni angolo della sua antica roccaforte.
E’ stupenda e così suggestiva che evoca a chi la visita, la sensazione di vivere l’epoca della pirateria.
Questa sera stiamo in porto e ormeggiati alla banchina sarà più comodo per tutti scendere a cenare su alla fortezza, nella parte vecchia tra il via vai continuo dei turisti e il profumo di piatti tipici che arrivano dalle cucine delle numerose trattorie tipiche Corse.

Giorno 5: nel paradiso naturale dell'isola Piana

Mercoledì mattina ci svegliamo sbarchiamo e ci avviamo verso la boulangeire del porto. Entriamo e sul banco bar una distesa di croissants ripiene come solo in Francia si può assaporare. Un caffè au lait, un buon croissant inzuppato dopo di che ci avviamo verso la barca per salire a bordo e salutare, a mal in cuore, questo stupendo posto.
Usciti dal fiordo di Bonifacio, dove il traffico incessante di barche e natanti si alterna al passaggio di traghetti e super Yachts, alziamo le vele e Bonifacio diventa ,ogni minuto che passa un dolce e romantico ricordo.
Orientiamo la prua verso Sud Est per approdare dopo circa due ore di navigazione all’Isola Piana, una distesa paradisiaca di acqua turchese e atolli di sabbia bianca.
Il paesaggio ricorda quello dei Caraibi, ma vi assicuro qui è più bello!
Ci ancoriamo alla fonda e rimaniamo tutto il giorno per approfittar mare stupendo, pranziamo e poi altri bagni senza risparmiarsi.
A l’Isola Piana ne vale realmente la pena. E dopo una giornata di bagni e un sole che abbronza la pelle di un color cioccolato, partiamo alla volta di Cavallo dove passeremo la notte in rada.

Giorno 6: tra Cavallo e la baia della Rondinara

La mattina sveglia e consueta colazione a bordo. Il profumo del caffè della moca è meraviglioso. Io che dormo nella cabina indipendente ad estrema prua, riesco ad annusarne l’odore e capisco che è l’ora di alzarsi ed iniziare a lavorare. La scia del caffè mi porta direttamente in cucina dove intravedo parte dell’equipaggio già in piedi che mi domanda… Andrea vuoi un caffè!
Senza esitazione accetto l’offerta e con la mia tazza di caffè mi siedo sul ponte godendomi il risveglio.
Passeremo metà del giorno a Callo per poi iniziare a navigare dopo pranzo verso la Rondinara che sarà l’ultima delle cale Corse che visiteremo.

Giorno 7: Santa Maria, Caprera... e poi rotta verso Cannigione

Dopo una notte incantevole alla Rondinara passata sotto un cielo stellato e limpido, ci svegliamo organizziamo una buona colazione e poi iniziamo a navigare nuovamente verso la Sardegna e di preciso verso Santa Maria.
La piccola baia di Santa Maria e bellissima e quando ci approdiamo i nostri ospiti ne rimangono sempre ammaliati.
La sabbia bianchissima e l’acqua eccezionalmente turchese ci abbagliano piacevolmente.
L’odore del ginepro e del mirto si mescola a quello del salmastro che viene portato dal vento di maestrale che il vento predominante di questa regione.
Non ci rimane che tuffarsi in questa acqua meravigliosa e incontaminata e godere delle ultime ore di questa magica e stupenda vacanza in barca a vela in Sardegna.
Dopo pranzo iniziamo, in completo relax, a ritornare verso Cannigione passando per l’isola di Caprera. Un’ultima sosta a cala Coticcio e cala Portese e poi diretti a Cannigione.
Arrivati al porto di Cannigione al tramonto, ci ormeggiamo, e dopo una doccia andiamo tutti da Renzo a San Pantaleo, a mangiare una buona pizza e ci salutiamo con un buon mirto.

Giorno 8: tutti in porto!

Sabato sbarco entro le 9:00 del mattino e tra un’abbraccio e una risata lo skipper saluta tutto l’equipaggio sperando che il proprio lavoro sia stato in grado di far vivere ai suoi ospiti le migliori e più indimenticabili vacanze in barca a vela dell’anno.

Prenota ora!

Disporrete della nostra esperienza per organizzare una vacanza in barca a vela da sogno!